Multiutility del Nord? Ma quando ce lo avrebbero detto?

Oggi sento alla radio che la Corte dei Conti denuncia una pressione fiscale insostenibile e ovviamente incompatibile con qualsiasi velleità di ripresa economica. Non sono sorpresa dal fatto in sè, chiunque comprende che laddove il contribuente è strangolato dalle tasse, non sarà certo anche un consumatore entusiasta, ma quello che mi stupisce, invece è che la cosa venga trasmessa come se fosse una specie di scoop! In appendice, in aggiunta e forse per infierire sulla mia già malamente esordita giornata, il cronista mi informa anche che sempre l’autorevole Ente ha rilevato una corruzione dilagante sempre maggiormente percepita che colpisce in particolar modo gli ambienti della Sanità. Altra cosa che onestamente non  è che suoni come la scoperta del secolo. Del resto quando le amministrazioni Comunali cercano subdolamente di far passare decisioni in sordina come quella di creare una Multiutility che escluderebbe i cittadini dal controllo dell’azienda che gestisce le forniture di energia, gas e acqua, creando i presupposti per consentire a questa SPA di sottrarsi a tutti i controlli e agli obblighi a cui è soggetta una Azienda Municipalizzata o comunque partecipata dal Comune in veste di maggiore azionista, senza nemmeno informare il proprio stesso Consiglio Comunale, non stupisce che la corruzione la faccia da padrona. Così capita nella Milano di Pisapia, tanto per l’Expo, già gravemente indiziato di infiltrazioni mafiose e già oggetto di indagini e fascicoli aperti in Procura sugli appalti appena partiti, quanto per le opere pubbliche di nuovo caldeggiate dal Ministro Passera per aumentare artatamente il PIL spendendo per infrastrutture che costeranno mediamente 3/4 volte  di più di quanto costerebbero in qualunque altro paese d’Europa, così accade anche nella Sanità, dove si pagano ormai ticket esorbitanti e sempre più frequentemente si è costretti a rivolgersi a strutture private perchè quelle pubbliche hanno tempi di attesa insostenibili.  Brescia aveva la Municipalizzata più efficente della Lombardia, ha deciso di fare la fusione con Milano  tenendosi però il settore trasporti che aveva sempre problemi di bilancio e ora? Quanto inciderà nella fornitura dei nostri servizi questa Multiutility di cui nemmeno ci avrebbero informati se non avessimo finalmente qualcuno DENTRO il consiglio Comunale che ci mette sull’avviso??? E ancora più inqiuetante di questo… Di quante decisioni prese sulle nostre teste non ci siamo resi conto per poi pagarne pesantemente il prezzo trovandoci di fronte al fatto compiuto????

 

 

 

 

About these ads

Informazioni su fivestarspao

Sono le mie azioni e le mie idee che mi qualificano, molto piu' di CHI sono. CHI sono è un dato sensibile, accessibile solo a chi mi conosce bene, a chi si è conquistato la mia stima e la mia fiducia e a chi ha la pazienza di sopportarmi in quei momenti in cui si mostra il mio lato oscuro... Se potessi, vorrei essere un'Elfa, non per essere immortale ma per poter scegliere di non esserlo...
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...